PROPRIETA' E BENEFICI DEI SEMI DI CHIA


  • Radicali liberi: una delle proprietà più importanti dei semi di chia è il loro alto contenuto di composti antiossidanti, il loro contenuto è addirittura quattro volte tanto quello dei mirtilli. Grazie a questa caratteristica i semi di chia sono in grado di contrastare l’effetto dei radicali liberi prevenendo così l’insorgere di diverse patologie. I radicali liberi sono un sottoprodotto del metabolismo umano e sono responsabili dell’insorgere di alcuni tipi di tumore e delle malattie cardiovascolari.
  • Utili per dimagrire: hanno un alto contenuto di fibra che aumenta il senso di sazietà ed evita l’assunzione di ulteriore cibo dopo la loro assunzione.
  • Diabete: sono in corso studi per determinare l’efficacia dei semi di chia nel controllo dei livelli di zuccheri nel sangue. Pare infatti che la loro capacità di rallentare la digestione sia anche utile per evitare i picchi glicemici nei malati di diabete di tipo 2. Per confermare tali proprietà bisogna però attendere la conferma dai risultati degli studi. I semi di chia hanno comunque un basso indice glicemico e possono quindi essere consumati dai malati di diabete.
  • Colesterolo: sono ricchi di acidi grassi essenziali Omega 3 che sono in grado di ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Gli omega 3 sono inoltre utili per migliorare le funzioni cognitive e per ridurre le infiammazioni. Anche il buon contenuto di fibra aiuta l’organismo a smaltire il colesterolo in eccesso.
  • Disintossicanti: il buon contenuto di Omega 3, fibra alimentare e proteine si rivela utile per disintossicare l’organismo
  • Non contengono glutine: grazie all’assenza di glutine i semi di chia possono essere consumati anche dalle persone interessate dal morbo celiaco.
  • Fanno bene alle ossa: oltre ad avere un buon contenuto di calcio, i semi di chia contengono anche fosforo, magnesio e proteine che sono tutti composti utili alla salute delle ossa.
  • Pressione sanguigna: se utilizzati con regolarità e a dosaggi abbastanza elevati, sono in grado di abbassare la pressione sanguigna, questa proprietà è supportata da studi scientifici. Se li si vuole utilizzare a questo scopo è d’obbligo consultare il proprio medico.

Commenti