SONNO DISTURBATO INSONNIA...CONSIGLI UTILI


Sette italiani su dieci manifestano disturbi del sonno, insonnia. Quattro su dieci hanno difficoltà ad addormentarsi, mentre tre su dieci hanno diversi risvegli durante la notte. Inoltre, fra i 'disturbati', due persone su dieci si svegliano sempre molto prima del trillo della sveglia. Sono i risultati di vari studi scientifici.

Oggi si dorme un'ora in meno rispetto a 10 anni fa. Siamo a meno di 6 ore in media nella popolazione generale. Quando si parla di insonnia è importante non trascurarla: le conseguenze non sono solo sulla qualità della vita, ma sulla salute.

LE CONSEGUENZE
  • stanchezza, cefalea, tremore alle mani, disturbi della vista, difficoltà di concentrazione e di linguaggio, disorientamento, perdita della memoria a breve termine e, in taluni individui, stati confusionali.
  • rischio di ipertensione arteriosa
  • diabete mellito
  • rischio di sviluppare l'Alzheimer
  • incidenti stradali
COME DORMIRE MEGLIO =  + SALUTE

Secondo diversi studi il tempo perfetto dedicato a Morfeo per notte per un adulto dovrebbe essere di 7 ore (o comunque compreso tra le 6 ore e mezza e le 7 ore e mezza).

Alimentazione: Non andare a letto con lo stomaco troppo pieno.
Evitare alimenti che stimolano il sistema nervoso svegliandoci, come i formaggi stagionati ricchi di tiramina, le bevande contenenti caffeina e teina, meglio il latte perché facilita la sintesi di melatonina, un neuro-ormone del sonno e della rigenerazione cellulare con effetto anti-aging ed anti-stress.
Bere una tisana al biancospino o alla passiflora migliora il rilassamento psichico e muscolare favorendo l'addormentamento, riducendo anche le tensioni emotive con un effetto sedativo delicato.
Quando è la stagione giusta, mangiare una manciata di ciliege che sono naturalmente ricche di melatonina, utile anche mangiare una manciata di noci o mandorle, che stimolano la sintesi di melatonina e sono ricche di magnesio che è rilassante.

Rilassamento: Sdraiarsi a letto in posizione supina, pancia in su, chiudere gli occhi e iniziare a respirare lentamente e profondamente cercando di concentrare la mente sul vostro respiro che è lento e profondo, la mente si rilassa e svuota, respirando profondamente e lentamente. Concentrarsi nell'ascoltare il proprio respiro.

Come dormire:
Benefici:
  • Allunga la vita
  • Aumento delle difese immunitarie
  • Miglioramento dello stato psico-fisico
  • Evita problemi ormonali
VISITATE IL SITO

Commenti